Loving (2017) Streaming ITA

Trama

Loving (2017) Streaming

 

Mildred e Richard Loving si amano e decidono di sposarsi. Niente di più normale se non fosse che lui è bianco e lei e nera e che ci troviamo nell’America segregazionista degli anni 50. Lo Stato della Virgina, dove i Loving hanno deciso di stabilirsi, li chiama davanti a un tribunale dove i due sono condannati alla reclusione, con la sospensione delal pena a condizione che abbandonino la Virginia. Considerando la condanna come una violazione dei loro diritti civili, Richard e Milded iniziano una lunga e dura battaglia legale, arrivando fino alla Corte Suprema degli Stati Uniti cne nel 1967 annulla la decisione della Virginia. Da allora, la sentenza “Loving contro Virginia” diventa il simbolo del diritto di amare per tutti, senza alcuna distinzione.

Loving Streaming ITA HD

Loving Trailer ITA

Motore di Ricerca Streaming Film

Recensione Film

Qualita Audio/Video: AC3.DVDRip

 

#Scritto e diretto da Jeff Nichols, Loving# ci porta nel giugno 1958 quando il bianco Richard Loving sposa Mildred, una donna nera. Il loro matrimonio viene considerato illegale e i due mandati in prigione. La loro sentenza però verrebbe sospesa nel caso in cui i due decidessero di lasciare lo stato. Pur accettando il compromesso, nei successivi nove anni i Loving impiegheranno tutte le loro forze per difendere il loro diritto di stare insieme e tornare nella loro casa.

Con la direzione della fotografia di Adam Stone, le scenografie di Chad Keith, i costumi di Erin Benach e le musiche di David Wingo, Loving porta sul grande schermo una vicenda realmente accaduta e destinata a cambiare la storia della giurisprudenza americana. Simbolo dei diritti civili, Richard e Mildred Loving si sono ritrovati loro malgrado a lottare per il riconoscimento della loro unione contro la legge che negli Stati Uniti vietava le unioni interrazziali. Girato in Virginia, lo stesso stato denunciato dai Loving, Loving Vede gli attori Joel Edgerton e Ruth Negga riportare in vita i due coniugi che, dopo aver celebrato le nozze a Washington nel 1958, furono poco dopo arrestati in seguito a un raid della polizia nella loro casa di Central Point. L’accusa era quella di aver violato la legge statale che proibiva le nozze tra individui appartenenti a razze diverse: i pubblici ministeri usarono infatti il certificato di nozze della coppia come prova regina dell’accusa penale di convivenza more uxorio ai danni della pace e della dignità del benessere comune. Il caso giudiziario, meglio noto come i Loving contro la Virginia, si è protratto per nove anni, fino alla sentenza della Corte Suprema che è divenuta un punto di riferimento per l’equiparazione del diritto matrimoniale senza distinzione di razza (o genere). La Corte, in maniera unanime, ha sancito che la legge che proibiva le unioni interrazziali in Virginia era incostituzionale ponendo fine a tutte le restrizioni e i soprusi da essa generati.

Nonostante il risultato raggiunto, Mildred e Richard Loving non si sono mai considerati attivisti politici ma si sono sempre visti come una comunissima coppia che si ama e che ha lottato per difendere il diritto di vivere insieme e di crescere i loro figli in santa pace nel loro stato natale. Genitori di tre figli, i Loving non vedranno mai il film a loro dedicato da Nichols: Richard è morto nel 1975 a 41 anni in un incidente d’auto mentre Mildred è spirata a 68 anni nel 2008.

+ Info